Infortunio? Speriamo di no!

Infortunio? Speriamo di no!

La settimana è andata piuttosto bene, è iniziata con la Greenway di Redona, poi due allenamenti veloci e, infine, il lungo di Domenica (ieri). Se avete letto l’articolo precedente, lunedì avevo sbagliato un appoggio, negli allenamenti successivi non ho sentito fastidi particolari. Oggi a metà allenamento…

L’allenamento

Oggi è una bella giornata, esco intorno alle due e mezza del pomeriggio, devo dire che c’è una bella giornata. Faccio mente locale per pensare dove affrontare il mio lungo: Bergamo-Redona e ritorno.

Il segnale gps viene collegato in pochi secondi, lo devo dire perché non capita quasi mai, inizio con un passo lento, arrivato al primo chilometro leggo che il ritmo è veloce ma attualmente mi sento bene e proseguo su quel passo. Arrivo in centro Bergamo e noto che c’è parecchia gente, inizio a fare slalom per evitarli e poi proseguo verso la stazione.

Proseguo nuovamente, mi ritrovo in zona di Redona e inizio ad affannare un po’. Inizia la fase di rientro ma esattamente a metà sento un dolore al ginocchio destro. Sono costretto a fermarmi (camminare), nel frattempo riesco anche a riprendere fiato. Faccio altri 300 metri e poi continuo a camminare per qualche secondo. Credo di aver finito l’allenamento ma non voglio arrendermi…

Riprendo la corsa, continuo a guardare l’orologio per tenere il passo ma all’undicesimo chilometro inizio a cedere anche a livello di fiato. Da qui il declino, gli ultimi tre chilometri li ho fatti a più riprese.

Considerazioni finali

Ero uscito già preoccupato per i quindici chilometri, sia perché sono sempre una bella distanza, sia perché avevo già i dubbi sul ginocchio. Fermarmi a metà era d’obbligo, non potevo fare un altro passo senza che non mi passasse il dolore, mentre all’undicesimo mi sono dispiaciuto per non avercela fatta di proseguire fino alla fine.

Infatti prima di fermarmi a tre chilometri dalla fine ero a 4’31” al chilometro mentre al quindicesimo 4’37”, insomma ho perso parecchio.

Spero solo che il dolore al ginocchio passi presto, penso sia dovuto più ad uno strappo muscolare e non al ginocchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *